Perizia grafologica su Testamenti

28 aprile 2015

E’ di assoluta importanza, quando si procede alla verifica di un testamento olografo, verificare tutti gli elementi della scheda testamentaria nelle sue tre principali componenti: data, testo, sottoscrizione.

E’ necessario verificare non solo la genuinità, la coerenza e la credibilità della scrittura in ordine al testamento in se, ma bisogna anche approfondire l’indagine tecnica confrontando le comparative con le scritture in verifica. 

E’ naturale perciò che la scelta delle scritture di comparazione, dovrà essere particolarmente accurata. Sono necessarie scritture, appunti, rubriche telefoniche, lettere, firme, sottoscrizioni, estrapolate da documentazione di certa provenienza, che sia accettata dalle parti in causa e soprattutto coeva ed omogenea.  

L’omogeneità delle scritture, come pure la loro coevità sono elementi importantissimi. Non è corretto mettere a confronto, ad esempio, una scrittura in corsivo con una in stampatello, ne ricavare elementi sostanziali da grafie troppo datate rispetto alla scheda testamentaria.

A questo proposito è però indispensabile evidenziare che, laddove manchino idonee scritture di confronto, l’identificazione anche solo di pochi elementi sostanziali, assume un valore probatorio molto maggiore rispetto allo stesso rilievo fatto in scritture coeve.

Questo vuol dire, che tutte le scritture di comparazione sono utili, ma è preferibile che siano coeve e omogenee. 

Un elemento importante nella verifica dei testamenti consiste nel considerare con attenzione l’anamnesi personale del de cuius, le eventuali cartelle cliniche di ricoveri, malattie, cure mediche, periodi di convalescenza, ecc. Tutti gli elementi extragrafici raccolti possono essere utilissimi per rafforzare le tesi di autenticità o di apocrifia del testamento in verifica soprattutto alla luce de eventuali indagini in ordine a stati confusionali, mano guidata, incapacità di testare, incapacità di intendere e di volere, ecc.

Per verificare un testamento dal punto di vista tecnico-grafologico, chiamate lo 0532 – 869696 o il 335 6158695

p012_1_01

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please Do the Math      
 


*