Controdeduzioni

28 aprile 2015

scrittura_raisePossono essere svolte sia dal CTU che dai consulenti di parte (CTP e CTPC). Sono controdeduzioni alle tesi degli altri consulenti su determinati punti delle rispettive relazioni. Se le tesi avanzate dai periti nel corso delle controdeduzioni costituiscono elemento sostanziale di alto livello probatorio e soprattutto se sono in netta discordanza con le conclusioni a cui è giunto il consulente del Tribunale, il Giudice può chiamare a chiarimenti i periti o il solo CTU per chiarire dubbi e discutere in aula le diverse tesi proposte dai consulenti.

Le controdeduzioni sono presentate in forma di relazione anche con l’ausilio di immagini dimostrative degli assunti peritali sostenuti nel corso dell’indagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please Do the Math      
 

*